All’inizio di maggio sarei dovuta partire alla volta di Londra, ma come tante altre persone, ho dovuto cancellare il viaggio. Mi consolo con il ricordo del bel sitting fatto a Wimbledon.

Londra 20 Aprile 2019

Wimbledon è si sinonimo di tennis, chi non conosce il celebre All England Lawn Tennis Club? ma è anche un bellissimo sobborgo residenziale, posto nella zona sud ovest di Londra, facilmente raggiungibile in metro e in treno che è stato davvero piacevole scoprire. Nella deliziosa casetta che mi ha ospitato, mi hanno fatto compagnia Tilly e Nacho, una coppia di gatti fratello e sorella. Nacho è di una tenerezza unica, in pratica vive nascosto in un cassettone del bagno o dietro il divano perché molto pauroso ed è stata una sfida cercare di farmelo amico, mentre Tilly è una signorina molto più socievole.

           Tilly sleepin on my bed
Nacho resting in his drawer

Alla scoperta del quartiere di Wimbledon

Wimbledon Village
                     Wimbledon Village
Wimbledon Village
Wimbledon Village

Centro della vita locale è il Wimbledon Village, situato dove sorgeva l’originario villaggio medievale, pieno di ristorantini e negozi chic, dove si trovano anche le stalle da cui i locali partono per passeggiare a cavallo nel vicino Common. Più a sud si trova invece Wimbledon Town, la zona sorta intorno alla stazione ferroviaria costruita nel 1838, altrettanto vivace, ma meno caratteristica del Village.

Stalle Wimbledon Village
Wimbledon Stables
Ristorante del Wimbledon Village
Wimbledon Village
campo di golf nel Wimbledon Common
Playing golf in Wimbledon Common

Wimbledon Common è un grande parco, site of Special Scientific Interest and Special Area of Conservation al centro del quale curiosamente si trova un mulino a vento! Qui Baden Powel scrisse parte di Scouting for Boys. A sud si trova una zona conosciuta come Ceasar’s Camp, ma è molto inverosimile che Giulio Cesare abbia piantato le tende qui, mentre pare più probabile che ci sia stato un oppidum.

il mulino nel Wimbledon Common
                          the Windmill
Wimbledon Common
Wimbledon common

La parte più bella del Common, che vale davvero la pena di visitare, è il meraviglioso Cannizaro Park, che prende il suo nome dai Duchi di Cannizaro, proprietari della residenza ora trasformata in hotel, mentre il parco che la circonda è rimasto fortunatamente aperto al pubblico.

Cannizzaro Park
                     Cannizaro Park
Cannizzaro Park
Cannizaro Park
The herbs garden in 
Cannizaro Park
The herbs garden in Cannizaro Park
Il giardino italiano del Cannizaro Park
The Italian garden in Cannizaro Park